L.P. REGIONE TRENTO (Prov.) n. 21, 03-05-1975

PIANO OSPEDALIERO DELLA PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO

BUR della Regione Trentino Alto Adige n. 22 del 9 maggio 1975


Legge abrogata da:

L.R. Trento (Prov.) n. 10 del 1998, art. 73


Il Consiglio Provinciale ha approvato

Il Presidente della Giunta Provinciale

promulga la seguente legge


TITOLO I

DISPOSIZIONI GENERALI

[...]

ARTICOLO 3

Enti soggetti al piano

Gli Enti ospedalieri, le amministrazioni ospedaliere e l'ospedale gestito dalla Provincia soggetti alle prescrizioni del piano sono quelli indicati nell'allegata tabella A.

Le prescrizioni di piano sono vincolanti a tutti gli effetti per i soggetti di cui al comma precedente che non possono deliberare opere edilizie, istituzioni di divisioni, sezioni e servizi speciali e ampliamenti delle correlate piante organiche che non siano previsti nelle prescrizioni del piano stesso e dei singoli programmi annuali.

Durante il periodo di validità del piano non potranno essere adottati provvedimenti per il riconoscimento come enti pubblici ospedalieri delle associazioni e fondazioni di cui agli articoli 12 e seguenti del Codice civile e per la classificazione di ospedali dipendenti da istituti ed enti ecclesiastici civilmente riconosciuti.



TP