REGIONE BOLZANO (Prov.) L.P. n. 20, 30-06-1983

NUOVE PROVVIDENZE IN FAVORE DEI SOGGETTI PORTATORI DI HANDICAPS

BUR della Regione Bolzano (Prov.) n. 35 del 12 luglio 1983

Supplemento Ordinario n. 1


Il Consiglio Provinciale ha approvato

Il Presidente della Giunta Provinciale

promulga la seguente legge


[...]

TITOLO IV

Personale addetto alle attività e servizi


[...]

ARTICOLO 35

Testo modificato da:

L.R. Bolzano (Prov.) n. 56 del 1988, art. 28

Servizio civile e volontario


(1) Su proposta della consulta provinciale di cui all'art. 5, la Giunta provinciale può autorizzare il direttore dell'ufficio affari amministrativi di cui all'art. 23 a stipulare con il Ministero della Difesa apposite convenzioni per ottenere l' assegnazione in servizio civile presso le strutture organizzative provinciali di cui alla presente legge, di obiettori di coscienza, ai quali affidare compiti adeguati all'interno delle stesse.

(2) Il competente Assessore provinciale può autorizzare la presenza attiva nelle predette strutture di personale volontario, senza alcun onere per l'Amministrazione provinciale, eccettuato quello per vitto e alloggio, se necessari per esigenze di servizio. Il personale volontario deve essere assicurato ai sensi del precedente art. 33.



TP