REGIONE TRENTO (Prov.) L.P. n. 13, 02-05-1990

INTERVENTI NEL SETTORE DELL'IMMIGRAZIONE STRANIERA EXTRACOMUNITARIA

BUR della Regione Trentino Alto Adige n. 24 del 15 maggio 1990


Testo modificato da:

L.R. Trento (Prov.) N. 3 del 1998, art. 45

L.R. Trento (Prov.) N. 3 del 2000, art. 64


Il Consiglio Provinciale ha approvato

Il Presidente della Giunta Provinciale

promulga la seguente legge


ARTICOLO 1

Finalità

1. Nel pieno rispetto e valorizzazione della persona umana, la Provincia autonoma di Trento, nell'ambito delle proprie attribuzioni, in armonia con la normativa nazionale e con quella della CEE, promuove adeguate iniziative per il superamento delle difficoltà che ostacolano l' inserimento dei cittadini extracomunitari immigrati nella comunità trentina.


2. La Provincia assicura, in particolare, ai cittadini extracomunitari immigrati ed ai loro familiari l'accesso ai servizi pubblici presenti sul territorio della provincia secondo le modalità e i criteri di cui alla presente legge, allo scopo di promuovere il loro migliore inserimento nella vita sociale e culturale, nel rispetto delle loro specifiche identità etniche, culturali e religiose.



TP