REGIONE TRENTINO ALTO ADIGE L.R. n. 35, 06-11-1964

CONCESSIONE DI CONTRIBUTI PER L' ESECUZIONE DI OPERE PUBBLICHE ED ALTRI PROVVEDIMENTI DI CARATTERE FINANZIARIO

BUR n. 49 del 10 novembre 1964


Il Consiglio Regionale ha approvato

Il Presidente della Giunta Regionale

promulga la seguente legge


[...]

ARTICOLO 2

L'Amministrazione regionale è autorizzata a concedere un contributo straordinario in misura non superiore al 50 per cento della spesa riconosciuta ammissibile e comunque entro il limite massimo dell'importo di Lire 50 milioni, alla Caritas Diocesana di Bolzano per l' acquisto di un immobile a Cesenatico, da adibire a colonia marina.

La relativa spesa farà carico al bilancio dell'esercizio in corso.

Per ottenere la concessione del contributo l'ente interessato deve presentare domanda in carta legale all'Assessorato regionale che sovraintende alla materia dell'assistenza pubblica con allegato il contratto di compravendita. Il contributo è concesso con decreto dell'Assessore che sovraintende alla materia dell'assistenza pubblica, previa delibera della Giunta regionale.



TP