REGIONE ABRUZZO L. R. n. 32, 16-06-1987

RICONOSCIMENTO E COORDINAMENTO DEL VOLONTARIATO.


BUR ABRUZZO n. 20 del 10 luglio 1987



[...]


ARTICOLO 3


E' istituito presso la Regione Abruzzo l' Albo del volontariato, per le iscrizioni delle Associazioni di cui al precedente art. 1.

L' iscrizione all' Albo è disposta, su richiesta, dalla Giunta regionale d' intesa con la competente Commissione Consiliare.

L' iscrizione all' Albo è subordinata alla verifica:

1) della aderenza dell' attività svolta dalla Associazione alle finalità della presente legge;

2) del possesso, da parte dell' Associazione, di adeguati livelli di funzionalità e continuità organizzativa ed operativa, di prestazioni e di qualificazione del personale;

3) dell' essere le norme organizzative dell' Associazione informate ai principi costituzionali ed ai criteri di trasparenza amministrativa.

Ai fini dell' iscrizione, le Associazioni, con dichiarazione autenticata nelle forme di legge, devono impegnarsi:

a) a far prestare gratuitamente l' opera dei propri soci o del proprio personale;

b) a rispettare le convinzioni etiche e religiose degli utenti;

c) ad operare nel rispetto della convenzione di cui al successivo art. 5.

La domanda di iscrizione deve indicare:

a) le caratteristiche dell' attività svolta e da svolgere;

b) tutti gli elementi idonei ad individuare e a valutare iniziative ed attività svolte e da svolgere.

Alla domanda deve essere altresì allegata una relazione concernente l' attività associativa svolta nel precedente anno solare.

L' albo regionale delle Associazioni di volontariato è annualmente pubblicato nel Bollettino Ufficiale della Regione Abruzzo, nel quale devono altresì essere pubblicate le singole variazioni che intervengono nel corso dell' anno.


[...]






FB