REGIONE FRIULI-VENEZIA GIULIA L.R. n. 1, 02-02-2005

DISPOSIZIONI PER LA FORMAZIONE DEL BILANCIO PLURIENNALE E ANNUALE DELLA REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA

(LEGGE FINANZIARIA 2005)

BUR n. 5 del 2 febbraio 2005

Supplemento Straordinario n. 5, 8 febbraio 2005


IL CONSIGLIO REGIONALE

ha approvato,

IL PRESIDENTE DELLA GIUNTA REGIONALE

promulga

la seguente legge

[...]

ARTICOLO 4


(Interventi in materia di protezione civile, ambiente, edilizia, mobilita’ e infrastrutture di trasporto, ricostruzione e pianificazione territoriale)


[...]

115. L’Amministrazione regionale e’ autorizzata a concedere alla Parrocchia dei <<SS. Pietro e Paolo>> di Staranzano un contributo straordinario di 40.000 euro al fine di consentire la messa a norma e il completamento della sala polifunzionale S. Pio X .


116. La domanda per la concessione del contributo di cui al comma 115 e’ presentata alla Direzione centrale ambiente e lavori pubblici entro sessanta giorni dalla entrata in vigore della presente legge. Nel decreto di concessione sono stabilite le modalità di erogazione e di rendicontazione.


117. Per le finalità previste dal comma 115 e’ autorizzata la spesa di 40.000 euro per l’anno 2005 a carico dell’unita’ previsionale di base 4.3.340.2.178 dello stato di previsione della spesa del bilancio pluriennale per gli anni 2005-2007 e del bilancio per l’anno 2005, con riferimento al capitolo 3462 del documento tecnico allegato ai bilanci medesimi.


118. L’Amministrazione regionale e’ autorizzata a concedere alla Parrocchia di <<San Tommaso Apostolo>> di Basiliano, frazione Villaorba, un contributo straordinario per il completamento e l’ultimazione dei lavori, gia’ finanziati dall’Amministrazione regionale stessa, di ristrutturazione degli edifici adibiti a opere di ministero pastorale.


119. La domanda per la concessione del contributo di cui al comma 118 e’ presentata alla Direzione centrale ambiente e lavori pubblici - Servizio disciplina tecnica edilizia e strutture residenziali, corredata di una relazione illustrativa dell'attività istituzionale svolta e del relativo preventivo di spesa. La sovvenzione straordinaria di cui al comma 118 può essere erogata in via anticipata e in unica soluzione.


120. Per le finalità previste dal comma 118 e’ autorizzata la spesa di 60.000 euro per l’anno 2005 a carico dell’unita’ previsionale di base 4.3.340.2.178 dello stato di previsione della spesa del bilancio pluriennale per gli anni 2005-2007 e del bilancio per l’anno 2005 con riferimento al capitolo 3464 del documento tecnico allegato ai bilanci medesimi.


121. L’Amministrazione regionale e’ autorizzata a concedere alla Parrocchia di <<San Giovanni al Tempio>> di Sacile un contributo straordinario per l’acquisto di attrezzature e di arredi finalizzati agli scopi istituzionali.


122. La domanda per la concessione del contributo di cui al comma 121 e’ presentata alla Direzione centrale ambiente e lavori pubblici - Servizio disciplina tecnica edilizia e strutture residenziali, corredata di una relazione illustrativa dell'attività istituzionale svolta e del relativo preventivo di spesa. La sovvenzione straordinaria di cui al comma 121 può essere erogata in via anticipata e in unica soluzione.


123. Per le finalita’ previste dal comma 121 e’ autorizzata la spesa di 28.400 euro per l’anno 2005 a carico dell’unita’ previsionale di base 4.3.340.2.178 dello stato di previsione della spesa del bilancio pluriennale per gli anni 2005-2007 e del bilancio per l’anno 2005 con riferimento al capitolo 3465 del documento tecnico allegato ai bilanci medesimi.


124. L’Amministrazione regionale e’ autorizzata a concedere alla Parrocchia di <<San Giacomo Apostolo>> di Trieste un contributo straordinario per l’acquisto di attrezzature e di arredi per la casa parrocchiale.


125. La domanda per la concessione del contributo di cui al comma 124 e’ presentata alla Direzione centrale ambiente e lavori pubblici - Servizio disciplina tecnica edilizia e strutture residenziali, corredata di una relazione illustrativa dell’attivita’ istituzionale svolta e del relativo preventivo di spesa. La sovvenzione straordinaria di cui al comma 124 puo’ essere erogata in via anticipata e in unica soluzione.


126. Per le finalità previste dal comma 124 e’ autorizzata la spesa di 20.000 euro per l’anno 2005 a carico dell’unita’ previsionale di base 4.3.340.2.178 dello stato di previsione della spesa del bilancio pluriennale per gli anni 2005-2007 e del bilancio per l’anno 2005 con riferimento al capitolo 3466 del documento tecnico allegato ai bilanci medesimi.

[...]



TP