REGIONE LOMBARDIA L.R. n. 30, 27-12-2006

DISPOSIZIONI LEGISLATIVE PER L’ATTUAZIONE DEL DOCUMENTO DI PROGRAMMAZIONE ECONOMICO-FINANZIARIA REGIONALE, AI SENSI DELL’ARTICOLO 9 TER DELLA LEGGE REGIONALE 31 MARZO 1978, N. 34 (NORME SULLE PROCEDURE DELLA PROGRAMMAZIONE, SUL BILANCIO E SULLA CONTABILITÀ DELLA REGIONE) – COLLEGATO 2007

BUR n. 52 del 27 dicembre 2006

Supplemento Ordinario n. 1, 29 dicembre 2006


IL CONSIGLIO REGIONALE

ha approvato

IL PRESIDENTE DELLA GIUNTA REGIONALE

promulga

la seguente legge regionale

[...]

ARTICOLO 7

(Disposizioni in materia socio-educativa. Modifiche alla l.r. 22/2001)


1. Alla legge regionale 23 novembre 2001, n. 22 (Azioni di sostegno e valorizzazione della funzione sociale ed educativa svolta dalle parrocchie mediante gli oratori) è apportata la seguente modifica:

a) dopo l’articolo 5 è inserito il seguente:

“Art. 5 bis (Contributi per il finanziamento di opere e impianti inerenti strutture per finalità sociali ed educative)

1. Possono essere assegnati contributi in capitale a rimborso ventennale, di cui all’articolo 28-septies della legge regionale 31 marzo 1978, n. 34 (Norme sulle procedure della programmazione, sul bilancio e sulla contabilità della regione), per il finanziamento di opere e impianti inerenti strutture per finalità sociali ed educative.


2. Per ognuna delle iniziative finanziate, la Giunta regionale definisce i seguenti elementi:

a) condizioni di ammissibilità al finanziamento dei progetti con riferimento ai soggetti beneficiari, alle caratteristiche e all’importo minimo delle opere, alla fattibilità ed ai tempi di realizzazione, alla documentazione richiesta e alle modalità di presentazione della domanda;

b) obiettivo ed indicatori di efficacia;

c) criteri di valutazione e selezione delle domande da ammettere al finanziamento;

d) modalità di erogazione dei contributi;

e) scadenza per la presentazione delle domande”.



TP