PROVINCIA DI LODI

CONSIGLIO PROVINCIALE

DELIBERA N. 57, 25-11-2003


OGGETTO: Ordine del Giorno del Gruppo consiliare della Lega Nord Padania in merito all’esposizione del crocefisso nelle scuole pubbliche presenti sul territorio lodigiano.


1^

Convocazione Seduta Pubblica


L’anno Duemilatre addì Venticinque del mese di Novembre ad ore 16:00 nella sala delle riunioni consiliari del Comune di Lodi g.c.:

Legalmente convocato il Consiglio Provinciale, in Sessione ordinaria come da inviti consegnati a domicilio dei Signori Consiglieri (come da dichiarazione in atti) e da avviso pubblicato all'Albo Pretorio nei termini di legge, sono personalmente intervenuti i Sigg.:


[...]


Assiste il Segretario Generale Dott. Orazio GAROFALO.

La Sig.ra Loredana Losi assume la PRESIDENZA e, riconosciuta legale l'adunanza, dichiara aperta la seduta e la discussione sull'argomento in oggetto.


La Presidente Losi cede la parola al Consigliere Ferrari il quale illustra l’ordine del giorno allegato sotto A.

Si apre il dibattito, per il cui testo integrale si fa rinvio al verbale di seduta, così come risultante dalla registrazione fonografica, con gli interventi dei Consiglieri Foroni, Cuccia, Cremonesi,Perticone (propone un emendamento), Molinari, Peviani, Malabarba, Bignami, della Presidente Losi, del Consigliere Bianchi.

La Presidente Losi propone di procedere alla votazione per l’approvazione dell’emendamento presentato dalla Consigliera Perticone

Sostituire l’ultimo capoverso come segue:

“CHIEDONO

che codesta Amministrazione provinciale di Lodi inviti tutti gli organi scolastici competenti delle scuole pubbliche presenti sul territorio (Dirigente C.S.A. e Dirigenti d’Istituto) a verificare l’effettivo rispetto della circolare ministeriale emanata il 3.10.2002 con cui veniva chiesto ai dirigenti scolastici di assicurare l’esposizione del Crocifisso nelle aule scolastiche in conformità all’art. 118 R.D. 965/1924”.

Effettuata la votazione per alzata di mano, l’emendamento viene approvato con n. 14 voti a favore, n. 2 contrari (Malabarba e Bignami) e n. 7 astenuti (Molinari, Mazzola, Cremonesi, Miglio, Perrone, Losi, Pagani Pierangelo).

La Presidente Losi propone, quindi, di procedere alla votazione per l’approvazione dell’ordine del giorno come sopra emendato (allegato B).

Effettuata la votazione per alzata di mano, l’ordine del giorno viene approvato con n. 15 voti a favore, n. 1 contrario (Malabarba) e n. 7 astenuti (Molinari, Mazzola, Cremonesi, Miglio, Perrone, Losi, Bignami).


Letto, confermato e sottoscritto


IL SEGRETARIO GENERALE

Orazio GAROFALO

IL PRESIDENTE

Loredana LOSI


[...]



TP