REGIONE SICILIA L. R. n. 9 DEL 5-02-1956
Provvedimenti per l' edilizia popolare.
BUR REGIONE SICILIA , n. 9, l 9 febbraio 1956

[…]
ARTICOLO 2
Per le costruzioni edilizie finanziate, in tutto o in parte, con fondi regionali e destinate a sorgere in
zone urbane ed extraurbane di nuova formazione, i progetti relativi dovranno prevedere anche i servizi pubblici necessari.
Sono ammissibili ai finanziamenti, anche se successivi alla progettazione e alla esecuzione delle costruzioni di alloggi e relativi servizi pubblici, le opere necessarie per i servizi sociali e quelle per i servizi religiosi, compresi quelli parrocchiali che hanno relazione con lo stato delle persone.
Il progetto per le costruzioni di alloggi può prevedere la acquisizione dell' intera area necessaria anche per i suddetti servizi pubblici, sociali e religiosi, stabilendo il relativo prezzo in perizia, ai sensi della legge 12 aprile 1952, n. 12.
Il decreto assessoriale, che approva il progetto, deve indicare il termine, entro il quale le aree sono
sottoposte ad espropriazione.
[…]