REGIONE SICILIA L.R. n. 24 2-04-1955
Variazioni di bilancio per l' anno finanziario 1954- 55 (1º provvedimento).
BUR SICILIA n. 16, 2 aprile 1955

[…]
ARTICOLO 36
Il capoverso lettera C) dell' art. 3 della legge regionale 26 gennaio 1953, n. 2, è sostituito dal seguente:
C) << nella misura del 10 per cento per l' esercizio 1952- 53 e per i successivi, ad opere e spese di carattere straordinario di interesse di Enti di culto, di beneficenza e assistenza per la costruzione, l' ampliamento, il completamento, l' adattamento, la manutenzione e la riparazione di edifici destinati alla attuazione delle rispettive finalità, ivi comprese il costo delle aree eventualmente occorrenti. L' approvazione, con decreto dell' Assessore dei Lavori Pubblici, dei progetti tecnici per la costruzione, l' ampliamento ed il completamento degli edifici, equivale a dichiarazione di pubblica utilità e le relative opere sono dichiarate indifferibili ed urgenti ai sensi e per gli effetti degli artt. 71 e seguenti della legge 25 giugno 1865, n. 2359. A decorrere dall' anno finanziario 1955- 56, in aggiunta alla somma derivante dalla suddetta percentuale, è autorizzata per le stesse finalità la spesa annua di L. 300.000.000 >>.

ARTICOLO 37
Alla spesa prevista dalla tabella B, si fa fronte per L. 6.297.678.984 con le maggiori entrate di cui
alla tabella A, per L. 500.000.000 a termini dell' articolo 4 della legge regionale 18 febbraio 1955, n. 15 e per il rimanente importo mediante utilizzazione di parte degli avanzi delle gestioni degli esercizi decorsi.
[…]