REGIONE SICILIA N. 73 DEL 28-12-1953
Modificazioni alla legge 26 gennaio 1953, n. 2, concernente: << Provvidenze in favore di Enti di assistenza e beneficenza >>.
BUR SICILIA, N. 67, 31 dicembre 1953

ARTICOLO 1
Il capoverso lettera d) dell' art. 3 della legge 26 gennaio 1953, n. 2 Ŕ sostituito dal seguente:
d) nella misura del 45% per l' esercizio 1952- 53 e del 65% per i successivi, a spese per il pagamento di rette dipendenti da provvedimenti di ricovero di illegittimi, di orfani, di minori poveri, di indigenti inabili al lavoro e di vecchi presso orfanotrofi, brefotrofi, istituti di beneficenza o di istruzione od ospizi per vecchi gestiti od amministrati da enti pubblici o da istituzioni e associazioni, anche private, aventi fini di beneficenza, nonchŔ a contributi a favore degli stessi istituti mediante assunzione delle spese per le rette di ricoverati ed anche ad integrazione di rette altrimenti corrisposte e dei contributi a cui provvedono direttamente lo Stato od altri Enti.

ARTICOLO 2
I residui comunque affluiti al capitolo n. 652 del bilancio per l' anno finanziario in corso possono essere utilizzati o per i fini per i quali furono assunti i relativi impegni o per quelli previsti dall' articolo precedente.

ARTICOLO 3
L'Assessore preposto al Bilancio, Affari economici e patrimonio Ŕ autorizzato ad apportare le variazioni di bilancio occorrenti per l' attuazione della presente legge.

ARTICOLO 4
La presente legge sarÓ pubblicata nella Gazzetta Ufficiale della Regione Siciliana ed entrerÓ in vigore il giorno stesso della sua pubblicazione.
E' fatto obbligo a chiunque spetti di osservarla e di farla osservare come legge della Regione.
Palermo 28 dicembre 1953.