PROVINCIA DI VERONA

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 262/06

DATA DETERMINAZIONE: 17/01/2006, PUBBLICATA IL 10/02/2006

UNITÀ ORGANIZZATIVA SERVIZIO S.I.T. E PIANIFICAZIONE

LIQUIDAZIONE CONTRIBUTO FINANZIARIO ALLA DIOCESI DI VERONA PER L’ATTIVITÀ DELL’UFFICIO BENI CULTURALI ECCLESIASTICI, 2005


La dirigente


Visti:

- il decreto legislativo 18 agosto 2000, n. 267 - testo unico sull'ordinamento degli enti locali, ed in particolare l'articolo 107 sulle funzioni di competenza dirigenziale e l'articolo 184 sulle modalità di liquidazione della spesa;

- il vigente regolamento provinciale di contabilità, ed in particolare l'articolo 16 relativo alle procedure di liquidazione delle spese;

- gli articoli 74 e 75 dello statuto provinciale e 24 e 30 del regolamento provinciale sull'ordinamento degli uffici e dei servizi, che regolano le funzioni dei dirigenti all'interno della Provincia di Verona;

- il bilancio di previsione 2006, con allegata relazione previsionale e programmatica 2006 - 2008;

- il piano esecutivo di gestione per l'anno 2006;


Considerato che con deliberazione di giunta provinciale del 29 dicembre 2005, n. 302, è stato approvato il piano esecutivo di gestione dell'ente per l'anno 2006 e, tra l'altro, sono stati affidati al dirigente coordinatore dell'area programmazione e sviluppo del territorio, con riferimento al servizio pianificazione e s.i.t. della stessa area, la responsabilità per tutti gli adempimenti inerenti l'obiettivo 2 "valorizzazione dei beni ambientali e monumentali del territorio provinciale e organizzazione di eventi nell'ambito della ricorrenza del cinquecentenario della morte di Andrea Mantegna", attività 2 "sostegno interventi di restauro", cui è riferibile il presente provvedimento;


Premesso che:


- con deliberazione di Giunta Provinciale n. 160 del 4 agosto 2005 è stato concesso, tra gli altri, il contributo di € 10.000,00 alla Diocesi di Verona per l'attività dell'Ufficio beni culturali ecclesiastici diretta alla formazione ed aggiornamento di architetti, ingegneri e operatori nei bei beni culturali, impegnando la relativa spesa;

- con nota del 23 settembre 2005, protocollo generale n. 80431, è stata data comunicazione al suddetto ente che la liquidazione del contributo è subordinata, tra l'altro, alla presentazione di opportuna rendicontazione;


Vista la dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà del 10 gennaio 2006, protocollata il 13 gennaio 2006 con numero 3274, con richiesta di erogazione del contributo, presentata dalla Diocesi di Verona;


Considerato che la Diocesi di Verona ha rispettato le condizioni richieste per la erogazione del contributo, dal servizio pianificazione con nota del 23 settembre 2005, protocollo generale n. 96633;


DETERMINA


1.di liquidare alla Diocesi di Verona, il contributo di euro 10.000,00 per l'attività dell'Ufficio beni culturali ecclesiastici, mediante bonifico bancario secondo le coordinate descritte nella dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà;


2.di richiedere al servizio Gestione Bilancio di emettere il relativo mandato di pagamento con utilizzo dei fondi impegnati con la deliberazione di Giunta Provinciale n. 160 del 4 agosto 2005, impegno n. 2329 esercizio 2005.


La dirigente

ing. Elisabetta Pellegrini


TP