REGIONE VENETO L.R. n. 46, 09-09-1999

PROVVEDIMENTO GENERALE DI RIFINANZIAMENTO E DI MODIFICA DI LEGGI REGIONALI IN CORRISPONDENZA DELL'ASSESTAMENTO DEL BILANCIO DI PREVISIONE PER L'ESERCIZIO FINANZIARIO 1999

BUR n. 80 del 14 settembre 1999


Il Consiglio regionale ha approvato

Il Governo della Repubblica ha precisato che "Trattasi di c.d. rinvio limitato per cui la Regione può dar luogo alla promulgazione e pubblicazione della legge salvo le parti coinvolte da rinvio"

Il Presidente della Giunta regionale

promulga

la seguente legge regionale

[...]

ARTICOLO 28

Contributo straordinario per l'istituzione e primo avvio del Museo dei Grandi Fiumi di Rovigo


1. Al fine di agevolare il raggiungimento delle finalità previste dalla legge regionale 5 settembre 1984, n. 50 "Norme in materia di musei, biblioteche, archivi di enti locali e di interesse locale" e data la rilevanza dell'iniziativa, la Giunta regionale è autorizzata a concedere un contributo straordinario di lire 700 milioni per l'esercizio 1999 al Comune di Rovigo, per l'istituzione, l'allestimento, il primo impianto e l'avvio dell'attività del Museo dei Grandi Fiumi presso il monastero Olivetano di San Bartolomeo in Rovigo (capitolo n. 70240).


2. Il contributo è erogato in due rate con le seguenti modalità:

a) la prima rata, pari al sessanta per cento, previo inoltro del progetto di allestimento e relativo piano economico finanziario, del relativo stralcio funzionale esecutivo, dell'accordo di programma con definizione della partecipazione finanziaria degli aderenti al progetto, nonché della documentazione prevista dall'articolo 7 della legge regionale 5 settembre 1984, n. 50;

b) la seconda rata, pari al quaranta per cento, previa dichiarazione del Comune di Rovigo attestante la spesa effettuata per le attività di cui al comma 1, per un importo pari o superiore al contributo concesso.



TP