REGIONE VENETO L.R. n. 13, 07-04-2000

NUOVA DISCIPLINA DELLE PROFESSIONI TURISTICHE

BUR n. 33 del 11 aprile 2000


Il Consiglio regionale ha approvato

Il Commissario del Governo ha apposto il visto

Il Presidente della Giunta regionale

promulga

la seguente legge regionale


CAPO I

Disposizioni generali

[...]

ARTICOLO 3

Figure professionali


1. É guida turistica chi, per professione, accompagna persone singole o gruppi di persone, nelle visite a opere d'arte, a musei, a gallerie, a scavi archeologici illustrandone le attrattive storiche, artistiche, monumentali, paesaggistiche e naturali.


2. É accompagnatore turistico, chi per professione, accoglie ed accompagna persone singole o gruppi di persone in viaggi sul territorio nazionale o estero, curando l’attuazione del pacchetto turistico predisposto dagli organizzatori, prestando completa assistenza ai turisti con la conoscenza di lingua straniera, fornendo elementi significativi e notizie di interesse turistico sulle zone di transito al di fuori dell’ambito di competenza delle guide turistiche e naturalistiche.


3. É animatore turistico chi, per professione, organizza il tempo libero di gruppi di turisti con attività ricreative, sportive, culturali.


4. É guida naturalistica chi esercita professionalmente l’attività di conduzione di persone nelle visite a parchi, riserve naturali o altre zone di pregio o tutela ambientale così come individuate dalla legislazione vigente, fornendo notizie ed informazioni di interesse naturalistico, paesaggistico ed ambientale, con esclusione degli ambiti di competenza delle guide alpine e di media montagna.


[...]


CAPO III

Obblighi e sanzioni

[...]

ARTICOLO 16

Inapplicabilità


1. Le disposizioni della presente legge non si applicano nei confronti di coloro che svolgono le attività di cui all'articolo 3 in modo occasionale a favore dei soci e assistiti di associazioni che operano per finalità ricreative, culturali, religiose o sociali, senza scopo di lucro.


2. Le disposizioni della presente legge non si applicano altresì nei confronti degli insegnanti che svolgono le attività di cui all'articolo 3 a favore dei loro alunni.



TP